Socio-sanitario-assistenziale-educativo

La pandemia ha acceso i riflettori sul sistema delle Residenze Sanitarie Assistenziali, con un bilancio pesantissimo sul numero di contagiati e, purtroppo, di personale e pazienti deceduti. Ma quella che sembrava una tragedia inevitabile, tuttavia, si è palesata come una conseguenza della politica miope che caratterizza l’intero settore (case di cura e di riposo, comunità terapeutiche e riabilitative, ecc.).

Ancora oggi la situazione è disarmante: - il personale è in grave carenza numerico e pesantemente sottopagato; - poche Regioni incentivano e promuovono la qualità delle strutture; - esiste una grave frammentazione del sistema, con meccanismi di accreditamento e di finanziamento estremamente differenziati da Nord a Sud del Paese.

L’incredibile abnegazione dei lavoratori sta portando avanti un sistema che, allo stato attuale, è destinato al collasso. Chi si occuperà dei nostri anziani? Chi avrà cura dei soggetti più fragili della società?

Anche il P.N.R.R. sul tema sembra avanzare proposte nebulose e poco concrete. Il grido d’allarme viene da più parti: non solo dal personale in trincea, ma anche dai tanti gestori che con professionalità ed onestà forniscono servizi di eccellenza agli utenti più fragili. Abbiamo tutti l’obbligo di tutelare quella classe di ferro che, con grossi sacrifici, ha contribuito a costruire il nostro benessere e a trasmettere i valori fondanti della nostra società:

Lo SNALV Confsal promuove una seria discussione tra lavoratori, datori ed Istituzioni per:
• consentire il miglioramento delle condizioni di lavoro dei dipendenti “privati”, riducendo drasticamente il divario retributivo e contrattuale con i colleghi del pubblico impiego;
• garantire l’omogeneità del sistema di accreditamento, eliminando le assurde sperequazioni, sia in termini regolamentari che di budget, vigenti da una Regione all’altra;
• potenziare i servizi afferenti al mondo socio – sanitario, favorendo l’assistenza dedicata a singoli soggetti o piccoli gruppi e, ove possibile, l’assistenza domiciliare mediante l’integrazione tra pubblico e privato.

CONTATTACI!

footer logo
Email

socioassistenziale@snalv.it

footer logo
Telefono

06.7049.2451

NOTIZIE E COMUNICATI STAMPA

recent post

Settore socio-sanitario, lo Snalv invia il Documento con le istanze dei lavoratori a tutte le Istituzioni competenti

recent post

SAVE THE DATE: IL 20 FEBBRAIO SI TERRA’ A ROMA IL PRIMO EVENTO NAZIONALE SUL SOCIO-SANITARIO

Presente una rappresentanza di oltre 300 lavoratori iscritti al Sindacato per redigere insieme una proposta organica da presentare alle istituzioni

recent post

PROBLEMI RSA: “I GIORNALISTI FACCIANO CORRETTA INFORMAZIONE”. IL SINDACATO SNALV CONFSAL INTERVIENE AL CONVEGNO ORGANIZZATO DA INCE, IN COLLABORAZIONE CON L’ORDINE DEI GIORNALISTI E UNIVERSITA’ LUMSA

Roma, 25 gennaio 2024 - “I giornalisti dovrebbero indagare sulle cause delle complesse problematiche delle residenze socioassistenziali per anziani, come la carenza di personale e la disparità di trattamento di operatori e infermieri, rispetto ai colleghi del pubblico impiego, invece spesso preferiscono dare spazio a strumentalizzazioni faziose, senza nemmeno approfondire le fonti”. “Anche la cattiva informazione mediatica penalizza i lavoratori del comparto e le vicende sul Contratto Anaste ne sono un emblematico esempio”.

recent post

Sereni Orizzonti, firmato l’accordo nazionale con lo Snalv Confsal per l’applicazione del Contratto Anaste

I dipendenti toscani riceveranno gli aumenti di stipendio già dal 1° gennaio 2024

recent post

Sereni Orizzonti, Snalv Confsal: “Milioni di euro sottratti ai dipendenti toscani”.

Dal quotidiano La Nazione : Sereni Orizzonti, Snalv Confsal: "Milioni di euro sottratti ai dipendenti toscani". Leggi l'articolo al link: https://bit.ly/41oSd3j

recent post

SERENI ORIZZONTI, MILIONI DI EURO SOTTRATTI AI DIPENDENTI DELLA TOSCANA. Giovedi 7 dicembre incontro tra l’azienda e Sindacato Snalv Confsal.

Firenze, 5 dicembre 2023. Si svolgerà questo giovedi, 7 dicembre, presso la sede nazionale del sindacato autonomo Snalv Confsal, l’incontro tra l’azienda Sereni Orizzonti e la rappresentanza sindacale.

recent post

Massa, riunione organizzativa dello Snalv Confsal per il settore socio-sanitario-assistenziale-educativo

Si è tenuta martedi 31 ottobre una riunione organizzativa del Sindacato presso la città di Aulla, sede della R.S.A. Sanatrix dove lo Snalv ha di recente ottenuto un'importante pronuncia del Giudice del Lavoro

recent post

La battaglia dello Snalv Confsal nel settore socio-sanitario - La Repubblica

Tra contratti inadeguati e dumping delle multinazionale, i lavoratori del comparto sono fortemente penalizzati. L' analisi dello Snalv Confsal su repubblica.it

recent post

TORINO: CENTRO PERMANENZA E RIMPATRIO CHIUSO DA 7 MESI E LAVORATORI LICENZIATI IN SEGUITO A UN INCENDIO. L’INTERVENTO DELLO SNALV CONFSAL.

Torino, 24 ottobre 2023. Nonostante le dichiarazioni del Governo, tradotte in un recente decreto legge, sull’immediata apertura di nuovi Centri di Permanenza per il Rimpatrio (i cosiddetti Cpr) - ritenuti essenziali per fronteggiare l’ondata di sbarchi che ha superato quota 140mila arrivi da gennaio - la struttura di Torino rimane chiusa da oltre sette mesi, in seguito a un incendio divampato e i lavoratori sono stati licenziati. A denunciare la situazione è il sindacato autonomo Confsal e la sua federazione di categoria Snalv Confsal che parla di licenziamento dei dipendenti, dovuto all’impossibilità di richiedere altri ammortizzatori sociali, allo scadere del periodo di Cassa Integrazione applicata.

recent post

IL TRIBUNALE DI MASSA CARRARA ORDINA A SERENI ORIZZONTI DI APPLICARE IL CONTRATTO ANASTE PRESSO LA RSA SANATRIX DI AULLA. DICHIARATO ILLEGITTIMO L’ACCORDO DI 150 EURO PER SANARE GLI ARRETRATI.

recent post

Colisee Italia: la nota unitaria delle Segreterie SNALV Piemonte e SNALV Lombardia sul lavoro in corso.

FATTI, NON CHIACCHIERE! LO SNALV CONFSAL A LAVORO PER TUTELARE TUTTI I DIPENDENTI DI COLISEE ITALIA Mentre altre sigle sindacali cercano di confondere i lavoratori, con l'unico fine di tutelare i PROPRI interessi e non quelli dei dipendenti coinvolti dal passaggio societario, la Confsal - terzo Sindacato in Italia - sta lavorando notte e giorno per il tramite della propria federazione di categoria, lo Snalv Confsal, al fine di garantire, punto su punto, maggiori diritti e maggiori tutele per i lavoratori.

recent post

RSA, COLISEE ITALIA INTERNALIZZA I DIPENDENTI. Lo Snalv Confsal avvia una serie di assemblee sindacali per confrontarsi coi lavoratori coinvolti.

Colisee Italia ha manifestato alle Organizzazioni Sindacali la propria volontà di internalizzare i dipendenti di varie RSA, attualmente impiegati in regime di appalto presso la Cooperativa Punto Service. Le strutture interessate sono ubicate in Piemonte ed in Lombardia. A tal proposito, lo Snalv Confsal ha costituito un coordinamento unitario tra le proprie sedi territoriali al fine di presentare un'unica piattaforma sindacale che riguardi tutte le strutture coinvolte.

recent post

SPECIALE DE LA REPUBBLICA: LA RIFLESSIONE DELLO SNALV SUL RUOLO DEL SINDACATO OGGI.

Il quotidiano La Repubblica ospita la riflessione dello Snalv sul ruolo del Sindacato oggi. Scarica il pdf dell'articolo qui.

recent post

Regione Piemonte, lo Snalv sollecita un incontro all’Assessore Marrone per le vicende del contratto Anaste.

Torino, 30 agosto 2023 – Continua la confusione sul contratto Anaste e sul settore socio-sanitario. Con un articolo pubblicato sull’edizione settimanale de “L’Espresso”, i sindacati confederali piemontesi giudicano “pirata” il contratto sottoscritto da Snalv e da Confsal, nonostante il CCNL sia migliorativo rispetto a quelli siglati da Cgil, Cisl e Uil.

recent post

SPECIALE DE LA REPUBBLICA: “SOCIOSANITARIO: SERVE OMOGENEITà NAZIONALE”

"Riforma dell'assistenza agli anziani, valorizzazione delle professionalità, riordino della normativa. Queste ed altre proposte nello speciale de @La Repubblica pubblicato ieri, martedi 1 agosto"

recent post

Rinnovo del CCNL Anaste, lo Snalv richiede l’avvio del confronto.Trasmessa l’ipotesi di piattaforma che sarà discussa e integrata dai lavoratori.

Roma, 31 luglio 2023 – Lo Snalv Confsal ha trasmesso l’ipotesi di piattaforma per il rinnovo del CCNL Anaste. Il contratto collettivo vigente ha una validità dal 2020 al 2022. La pandemia da Covid-19 e le criticità del comparto hanno ritardato il precedente rinnovo del Contratto, avvenuto in data 27 dicembre 2022.

recent post

RSA, facciamo chiarezza: il primo evento dello Snalv Confsal Lombardia dedicato ai lavoratori del socio-sanitario-assistenziale.

Si è concluso il primo evento dello Snalv Confsal Lombardia dedicato ai lavoratori del socio-sanitario-assistenziale. Giornata intensa che ha prodotto un proficuo scambio di idee tra lavoratori, dirigenti sindacali, realtà associative datoriali, consulenti e professionisti del settore.

recent post

Socio-sanitario, domani a Brescia giornata di confronto e formazione con lavoratori e dirigenti sindacali.

Si terrà domani 27 luglio, a Brescia, un'importante giornata di dibattito e approfondimento sul settore socio-sanitario-assistenziale organizzato dallo SNALV Confsal - Lombardia.

recent post

RSA, STIPENDI OSS E INFERMIERI - CONFSAL E SNALV CONFSAL SEGNALANO LE DISPARITA’ REGIONALI AL MINISTRO CALDEROLI E ALLA CONFERENZA STATO REGIONI E CHIEDONO APERTURA CONFRONTO

Roma, 21 luglio 2023 - Confsal e la sua federazione di categoria, Snalv Confsal, scrivono una nota al ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Roberto Calderoli e alla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome di Trento e Bolzano per segnalare la disparità di trattamento economico tra i lavoratori italiani del settore socio-sanitario-assistenziale e chiedere l’apertura di un tavolo di confronto, al fine di trovare un’armonizzazione degli stipendi su scala nazionale.

recent post

Socio-sanitario-assistenziale, riunione organizzativa del Sindacato in Liguria

Si è tenuta oggi, presso la sede regionale Confsal Liguria e della segreteria provinciale Snalv Confsal Genova, una riunione organizzativa del Sindacato.

recent post

SERENI ORIZZONTI TOSCANA: SNALV CONFSAL DENUNCIA ALLA REGIONE L’APPLICAZIONE DI UN CONTRATTO INESISTENTE E PENALIZZANTE E LA VIOLAZIONE DELLA DELIBERA REGIONALE 995/2016

Roma, 13 luglio 2023 - Il sindacato autonomo Snalv Confsal e la Confederazione Confsal non mollano la presa sulla vicenda Sereni Orizzonti e intendono fare piena chiarezza su ogni aspetto.

recent post

TOSCANA, SERENI ORIZZONTI MORTIFICA I PROPRI DIPENDENTI CON LA COMPLICITA’ DI ALCUNI SINDACATI

Dopo “Kos Group”, un’altra multinazionale delle Residenze per anziani sta cercando di mettere una pietra tombale sul passato: si tratta di Sereni Orizzonti, azienda che ha circa 90 strutture in Italia con migliaia di lavoratori alle proprie dipendenze.

recent post

CCNL ANASTE, SOTTOSCRITTO VERBALE INTEGRATIVO. Le parti hanno inteso chiarire formalmente alcuni punti del Contratto

La Segreteria nazionale dello SNALV Confsal comunica di aver sottoscritto, insieme alle altre Parti sociali, il verbale integrativo del CCNL Anaste recentemente rinnovato.

recent post

Convegno nazionale Anaste, la relazione del Segretario Generale Mamone

Si propone di seguito la relazione del Segretario Generale Snalv Confsal, dott.ssa Maria Mamone, illustrata nel corso della “Tavola rotonda: dalla parte del personale” nell’ambito del Convegno nazionale Anaste del 8 e 9 giugno 2023.

recent post

ANASTE, CONVEGNO NAZIONALE 8-9 GIUGNO A ROMA

Oggi e domani, 8 e 9 Giugno, nella Sala Capranichetta in Piazza di Montecitorio a Roma, si terrà il convegno nazionale Anaste.

recent post

LA DENUNCIA DELLA CONFSAL SULL’ ACCORDO FIRMATO DA CISL, UIL E IL GRUPPO KOS

Oggi, 7 GIUGNO 2023, su Libero, edizione nazionale, la nostra denuncia sull’accordo sindacale firmato da Cisl, Uil e il gruppo KOS.

recent post

“È ANDATO TUTTO BENE?” Convegno a Bologna sul futuro del settore sociosanitario

Stamane, a Bologna, lo Snalv partecipa al convegno di Anaste Emilia Romagna sul futuro del #sociosanitario.

recent post

Regione Veneto - Voucher per diventare operatore socio sanitario

Dalla Regione un contributo di 1500 euro in favore dei disoccupati e degli inoccupati che partecipano ai corsi di formazione. Si tratta di un voucher di 1.500 euro che copre i costi dei percorsi formativi di operatore socio-sanitario nel biennio 2023-2025.

recent post

LO SNALV DENUNCIA I MALI DELLE RSA E PRESENTA DUE PROPOSTE AL MINISTERO DELLA SALUTE

Il settore socio sanitario sta vivendo una profonda crisi, in un Paese, come l’Italia, soggetto a un progressivo invecchiamento della popolazione e, di conseguenza, a un crescente bisogno di prestazioni assistenziali.

recent post

Incendio del C.P.R. di Torino, lo Snalv Confsal in Prefettura insieme ai lavoratori

Stamattina lo Snalv Confsal Piemonte è stato ricevuto in Prefettura a Torino insieme ad una rappresentanza dei lavoratori della ORS Group, azienda privata che gestisce in regime di appalto il Centro di Permanenza per il Rimpatrio di Torino – Pozzo Strada.

recent post

Emilia-Romagna: l’intervento del Segretario regionale in merito al settore socio sanitario assistenziale

"Contratto Anaste, basta pregiudizi, difendiamo insieme i lavoratori del settore socio sanitario".

recent post

Lavoro tradito nelle R.S.A.: “I sindacati si compattino per pretendere pari dignità tra i lavoratori del pubblico e del privato”

I sindacati tornino a fare i “Sindacati”: analizzare i problemi, studiarne alla radice le cause, proporre soluzioni nell’interesse esclusivo dei lavoratori. E’ quello che lo Snalv Confsal sta provando a fare nel comparto delle R.S.A., un settore completamente allo sbando.

recent post

PAGHE DA FAME NELLE R.S.A.: IL DUMPING DELLE MULTINAZIONALI NEL SILENZIO DI CGIL, CISL E UIL

Hanno ragione ed è sacrosanta la protesta dei lavoratori delle RSA che lamentano paghe indecorose di 5 euro l’ora per gli operatori sanitari e di 6 euro l’ora per gli infermieri.

recent post

Dignità del lavoro nelle R.S.A.: lo SNALV Confsal incontra il Sottosegretario Gemmato

Roma, 28 Marzo 2023. Nel pomeriggio di ieri lo Snalv Confsal ha incontrato il sottosegretario alla Salute, on. Marcello Gemmato, presso la sede istituzionale del Ministero.

recent post

Nelle R.S.A. mancano infermieri, medici e operatori: il rapporto della SDA Bocconi conferma le denunce dello Snalv Confsal

Nelle Residenze Sanitarie Assistenziali manca il 21,7% degli infermieri, il 13% dei medici e il 10,8% degli operatori sociosanitari.

recent post

TORINO: RIUNIONE ORGANIZZATIVA PER IL SETTORE SOCIO SANITARIO ASSISTENZIALE

Si è tenuta oggi a Torino un'importante riunione organizzativa con diversi lavoratori del comparto, provenienti da strutture differenti (RSA, comunità terapeutiche, centri riabilitativi, ecc.).

recent post

SOCIO-SANITARIO: FIRMATO IL RINNOVO DEL CONTRATTO COLLETTIVO ANASTE

Aumento medio retributivo di 40€ mensili, prevista una tantum dilazionata di 300€.

recent post

SUD, FRAGILI, SOCIO-SANITARIO: LE PROBLEMATICHE SOLLEVATE DALLO SNALV NELL’INCONTRO CONFSAL-MELONI

Diverse sono state le istanze avanzate dalla Confsal nell’incontro di ieri con il neo Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni. Nel quadro confederale, infatti, il Segretario Margiotta si è fatto carico delle questioni rappresentate da ciascuna Federazione di categoria. Queste le priorità evidenziate dallo Snalv Confsal.

recent post

LAVORATORI CON PART-TIME CICLO VERTICALE: AL VIA LE DOMANDE PER RICEVERE L’IDENNITA’ DI 550€

Quella dei lavoratori con part-time ciclico verticale è una battaglia che lo SNALV Confsal conduce da sempre: già tempo fa, il nostro Sindacato ha denunciato al Parlamento ed al Ministero del Lavoro l’ingiustizia di questi contratti che – durante i mesi di chiusura dell’attività – lascia i lavoratori senza stipendio e senza la possibilità di poter accedere ad ammortizzatori sociali.

recent post

ASSISTENZA AGLI ANZIANI, APPROVATO IL DISEGNO DI LEGGE DELEGA PER LA RIFORMA DEL SETTORE

Approvato ieri in Consiglio dei ministri il DisegnoDi Legge proposto dal ministro del Lavoro in materia di assistenza agli anziani non autosufficienti.

recent post

CONDOTTA ANTI-SINDACALE DEL GRUPPO KOS: LO SNALV VINCE ANCHE IN APPELLO!

Il colosso delle case di riposo ha applicato un Contratto Collettivo del 2004, comportando un grave danno economico ai lavoratori.

recent post

Recupero differenze retributive KOS Group: Contatta una sede snalv!

KOS è un gruppo privato operante nel settore socio-sanitario-assistenziale. Soltanto in Italia gestisce ben 93 strutture tra Residenze per anziani, centri di riabilitazione, comunità terapeutiche. KOS applica in diverse strutture il Contratto Collettivo Anaste. Nel 2017, nonostante il CCNL Anaste sia stato rinnovato, KOS ha deciso unilateralmente di continuare ad applicare il vecchio Contratto Anaste del 2004...

recent post

CONTRATTO ANASTE, FINALMENTE SI SBLOCCANO LE TRATTATIVE!

Le Parti Sociali hanno individuato una soluzione “ponte” per superare l’impasse legato al rinnovo.