ARCHIVIO NOTIZIE

Le retribuzioni previste dai Contratti Collettivi “maggiormente rappresentativi” non sono garanzia di retribuzione ”proporzionata” e “sufficiente” ex art. 36 Costituzione.

Sentenza Cassazione n. 27711/2023: l’approfondimento dello Snalv Confsal La sentenza della Cassazione 27711/2023, pubblicata il 2 ottobre 2023, interviene in materia di determinazione sindacale dei minimi retributivi, confermando e precisando un orientamento giurisprudenziale già noto.

Lavoratori fragili, le tutele in vigore fino al 31 dicembre 2023 (aggiornamento OTTOBRE 2023)

Lo Snalv Confsal ha più volte denunciato l’inadeguatezza della normativa posta a tutela dei lavoratori fragili: le varie disposizioni emanate negli ultimi tre anni, infatti, da una parte hanno impedito – in tanti casi - di “proteggere” concretamente i lavoratori a rischio; dall’altra parte, hanno anche creato ingiustificabili discriminazioni tra i lavoratori stessi, sia sulla base di presunte condizioni sanitarie, sia in base all’appartenenza al settore pubblico o privato.

ADESSO E’ UFFICIALE: LA CONFSAL E’ IL TERZO SINDACATO IN ITALIA

La Confsal è la terza Confederazione sindacale italiana in termini di rappresentatività, alla pari della Confederazione Uil, ed è la prima Confederazione dei Sindacati Autonomi del nostro Paese.

LAVORO: GLI INCENTIVI ALL’ ASSUNZIONE

Il Ministero del Lavoro ha fornito un utile strumento di consultazione delle misure attualmente accessibili per l’assunzione di lavoratori. Scarica la guida integrale in formato pdf.

Lavoro, vacante il 48% dei posti.

Lo Snalv continua a segnalare, oramai su base mensile, un fenomeno tutto italiano: nonostante l'elevata disoccupazione, nel nostro Paese restano scoperti migliaia di posti di lavoro (cd. "mismatch").

Comunicati Stampa